Leggi sicurezza concerti musicali

Come sono cambiate le norme per la sicurezza nei grandi eventi musicali? A partire dal primo luglio 2019, sono infatti entrate in vigore le nuove leggi sicurezza concerti musicali che specificano ad esempio, in modo chiaro ed inequivocabile, quali sono gli oggetti che possono essere introdotti ad un evento musicale e quali no. Prima dell’incontro o firma con l’ente organizzatore, è bene tenere bene a mente i requisiti di sicurezza previsti dalla legge. Andiamo quindi a vedere cosa dicono le nuove leggi sicurezza, a partire dall’acquisto del biglietto per andare al concerto. Premettendo che tali leggi riguardano nello specifico concerti che hanno luogo in spazi con una capienza superiore alle 5mila persone (quindi stadi o comunque palazzetti, ecc.), in fase di acquisto del biglietto bisognerà specificare obbligatoriamente il nome e cognome di chi lo compra. Se l’acquirente sta comprando il biglietto anche per altre persone, potrà o scrivere il proprio nome e cognome su ogni biglietto, oppure specificare il nome e cognome di ogni titolare del biglietto. Nel primo caso però, tutti gli altri dovranno accedere all’evento solo se in presenza del titolare del biglietto. Questo perché, quando sarete all’ingresso, vi verrà chiesto un documento di identità e se il nome non corrisponde a quello scritto sul biglietto, quel ticket verrà considerato nullo. Diamo uno sguardo ora a cosa dicono le nuove leggi sicurezza concerti musicali in fatto di oggetti vietati e oggetti consentiti. Sicuramente è vietato introdurre al concerto bottiglie di vetro, bevande in lattina, bottiglie di plastica, borracce più grandi di 0,5 litri. No anche a bombolette spray di qualunque tipo, come ad esempio deodoranti, creme solari, antizanzare o i famigerati spray al peperoncino). Se portate con voi uno zaino, fate attenzione che non abbia una capienza superiore ai 15 litri. Vietati anche trolley, valigie e borse grandi. Chiaramente non è possibile introdurre al concerto nessun tipo di arma, coltelli, fuochi d’artificio e in generale materiale infiammabile; no ad animali (anche se piccoli di taglia), ombrelli, penne e puntatori laser, cavalletti per macchine fotografiche o bastoni da selfie, strumenti musicali, droni o altro tipo di apparecchio telecomandato, attrezzatura per registrazione video o audio professionale, tablet, iPad e simili, biciclette, pattini, skateboard, trombette da stadio, pietre, catene, sostanze stupefacenti, sostanze velenose, e nessun oggetto da taglio o da punta che possa rappresentare un pericolo per se stessi e per gli altri. Le nuove leggi sicurezza concerti musicali si concentrano anche sui sistemi di controllo e sui piani di emergenza ed evacuazione.

 

 

Potrebbero interessarti anche...