Alla scoperta dell’antica Etruria: le necropoli più belle

Gli etruschi erano un popolo che si era stabilito nell’attuale territorio dell’alto Lazio, in quella che oggi è la provincia di Viterbo. Questa civiltà presenta tutt’oggi molti misteri poiché le testimonianze della loro vita sono minori rispetto a quelle che abbiamo dei romani, per esempio. A tal proposito, i romani sono coloro che ha soppiantato la civiltà etrusca, mettendo la parola fine a questo popolo di cui però ci restano ancora notevoli testimonianze. Oggi sono del tutto visibili alcuni bellissimi reperti presenti nel Museo Etrusco di Viterbo, la maggior parte recuperate nelle necropoli. Si tratta di vere e proprie città dedicate al culto ei defunti, i quali venivano seppelliti con un ricco corredo che ci dà fondamentali informazioni sulla vita di questa civiltà.

Le necropoli di Cerveteri e Tarquinia

Per poter visitare delle necropoli risalenti all’era etrusca, basta badare a Cerveteri e Tarquinia dove si trovano quelle meglio conservate. Nonostante spesso le necropoli di queste due località vengano accumunate, sono assai differenti sotto molti punti di vista. Le necropoli etrusche di Cerveteri sono una piccola città in miniatura con tanto di strade, vie, piazze e interi quartieri. La grandezza della tomba dipendeva dal pregio della famiglia che l’aveva fatta costruire. Questa costruzioni in pietra scavate nel suolo sono davvero spettacolari ed è possibile entrarci, avendo cura di fare attenzione dato che si tratta di tombe che hanno quasi 3000 anni. da vedere con estrema attenzione sono: la tomba dei vasi greci, la tomba dei capitelli e la tomba della cornice.  La più bella e incantevole di tutte resta però la tomba dei rilievi, così chiamata per la ricchezza delle decorazioni. Vi si accede percorrendo una lunga scalinata nella roccia per poi arrivare a 13 tombe matrimoniali scavate nella roccia.

Le necropoli di Tarquinia, invece, sono tombe finemente decorate e dipinte a cui si arriva grazie a corridoi e gradini nel terreno. Le tombe sono spesso camere nel sottosuolo per una coppia. Tra le più belle vanno citate la tomba del cacciatore, la tomba delle leonesse e la tomba della caccia e pesca.

Potrebbero interessarti anche...