Su GDPR.net il nuovo regolamento sulla protezione dati

Avete mai sentito parlare del Diritto all’Oblio? Sicuramente sì, ma è bene fare un pò di chiarezza per quanto riguarda questo nuovo strumento giuridico a tutela della Privacy e come avvalersene. Andiamo innanzitutto a conoscere più da vicino il Nuovo Regolamento GDPR, che definisce meglio questo strumento legislativo. Il 25 maggio 2016 è stato stipulato da parte della Commissione Europea il Regolamento europeo (UE) 2016/679, che diventerà effettivamente applicabile a partire dal 25 maggio 2018.

Tale Regolamento Europeo, denominato a livello comunitario come General Data Protection Regulation (GDPR), riguarda l’applicazione di alcuni diritti per i soggetti interessati, che comportano altrettanti doveri ai titolari e ai responsabili del trattamento dei dati personali. Perchè si è sentito l’esigenza di creare questo strumento legislativo a tutela della Privacy? Perché negli ultimi tempi ci si è accorti che il web è diventato un mezzo ad alto potere di divulgazione di dati e questo, se applicato alla sfera privata dell’utente, può generare degli effetti fortemente lesivi dell’onore e della reputazione. Oltre questo, si sentiva l’esigenza di regolamentare proprio la diffusione dei dati personali, quelli ‘sensibili’ per intenderci (come ad esempio il nome e cognome di un utente, il suo indirizzo, e via discorrendo). Proprio quei dati cioè, in grado di identificare inequivocabilmente il cittadino. E questi, se legati – come detto poc’anzi – a contenuti o notizie sgradevoli o inappropriate reiterate nel tempo, in grado di creare un danno reale all’immagine e reputazione del singolo, rappresentano una grave violazione al diritto alla Privacy.

Per fortuna il General Data Protection Regulation (GDPR), non sarà attivo soltanto  a livello italiano, perché interesserà gli utenti a livello globale, in quanto si applicherà anche a quegli utenti, quelle aziende o Enti che hanno sede fuori dalla UE, ma che lavorano anche con i cittadini europei. Se ritenete di aver bisogno di questo strumento legislativo, affidatevi ad un avvocato esperto in Diritto all’Oblio e tutela della Privacy.

Potrebbero interessarti anche...