Perito calligrafico: chi è e di che cosa si occupa

Si sente spesso parlare di perito calligrafico ma non è chiaro a tutti quanti chi sia questa figura professionale e quali siano i suoi compiti.

Gli specialisti della grafia

Ci sono diversi specialisti della grafia, ma la qualifica corretta sarebbe perito grafico oppure esperto in analisi e comparazione della scrittura. Si sente però anche parlare di grafologo giudiziario, grafologo forense, grafologo peritale o anche perito calligrafico. Sono pressoché la stessa cosa, solo con dei nomi diversi. Allo stesso modo, la consulenza tecnica sulla grafia può essere chiamata perizia grafologica o perizia calligrafica. Anche in questo caso, si tratta dello stesso servizio che ah lo scopo di autenticare la grafia o anche una sola firma.

Quando fare richiesta

La perizia serve per capire chi è l’autore di un documento o anche di una firma. Un caso in cui serve la perizia. è quando l’autore disconosce la firma, cioè quando conferma di non aver prodotto il documento in analisi.

Il caso più comune in assoluto in cui si chiede un servizio di questo tipo, è l’analisi di un testamento. Non è raro che il testamento olografo abbia una scrittura diversa da quelle del testatore, cioè chi dispone il suo lascito dopo il decesso.

In altri casi, capita che il perito sia chiamato ad autenticare o meno un documento che sembra contraffatto e alterato in una sua parte o interamente. Spesso sono modificate le cifre o le quote di una società, per esempio.

Esiste anche il caso in cui il perito abbia a che fare con lettere anomiche con lo scopo di individuarne l’autore ignoto. Può trattarsi di lettere di minacce ma non unicamente.

Insomma, tutto quello che sono firme, manoscritti, testi, numeri, documenti, contratti, fideiussioni, assegni, liberatoria, testamenti e simili sono materia del perito. In tutti questi casi, serve avere un perito che possa attuare ricerche e confronti professionali e che poi rediga una relazione scritta di valore.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.peritocalligrafo.org

Potrebbero interessarti anche...