Molti utenti chiedono come è possibile cambiare il proprio codice IMEI, o perchè è stato perso a causa di un flash dello smartphone andato a male o per semplice curiosità, e oggi dedico questo articolo a tutti coloro che si ritrovano con un cellulare senza più IMEI e senza quindi potersi collegare su Internet o chiamare!

Quando si perde l’IMEI, si possono fare poche cose:

  1. Trovare un donatore con lo stesso Smartphone che sia disposto a condividere il proprio IMEI
  2. Cambiare la scheda madre del cellulare
  3. Cercare di sostituire l’IMEI attraverso specifici apparecchi hardware e software
Tra questi tre punti, vi consiglio di comprare una scheda madre nuova dello stesso modello del vostro cellulare e sostituirla!
Nel caso non fosse possibile, allora come ultima possibilità vi consiglio di comprarvi un apparecchio hardware chiamato “Octopus Box” che permette, oltre di cambiare il proprio IMEI, di:
 
  • Sbloccare il telefonino rendendo tutti gli operatori telefonici accettabili dal cellulare
  • Riparare la cartella EFS (per cellulari Android)
  • Dump della Flash
  • Write della Flash
  • Riparazione del Bluetooth
  • Scrittura del Firmware
  • Lettura/Scrittura totale della Flash
  • Flash via USB
  • Lettura/Scrittura/Riparazione NVM
  • Lettura/Scrittura/Riparazione EEPROM
  • Modificare il linguaggio
  • Formattare FS
  • Backup del cellulare
  • Factory Reset
  • Hard Reset
  • Lettura/Scrittura/Riparazione TA
  • riparazione del WiFi Address
  • Reset Screen Lock/Pattern Lock
  • Dump RAM/NAND
Tutte queste operazioni racchiuse in una unica scatola!
In giro per la rete non esiste solo l’Octopus Box, ma ne esistono tantissimi altri “Box” che permettono di fare le stesse operazioni su differenti modelli di cellulari!
Dovete infatti sapere che l’Octopus Box permette di cambiare il codice IMEI solo nei dispositivi Lg e Samsung.
 
CONFIGURAZIONE DELL’OCTOPUS BOX:
 
Il procedimento seguente vale anche per tutti gli altri box in circolazione:
 
  1. Installare lo specifico programma che trovate nella scatola dell’ Octopus Box & Co.
  2. Collegare attraverso la porta USB dedicata il Box al PC e collegare il cellulare, che dovrà essere spento, attraverso il cavo specifico in dotazione al Box
  3. Aprire il programma installato al punto 1.
  4. Accendere il cellulare ed effettuare un collegamento dal cellulare al PC attraverso il pulsante “Read phone Info” (Presente in tutti i programmi dei Box)
  5. Avendo effettuato il collegamento tra il cellulare e il PC attraverso l’Octopus Box & Co., potete attraverso il pulsante dedicato cambiare il codice IMEI
  6. Finita l’operazione, scollegare il cellulare e riavviare!
Qui di seguito un breve video sul funzionamento:
 
 
Infine vi rilascio qualche link ai vari Box per i modelli di cellulare come Nokia, HTC e altro:
 
Samsung:
  1. Octopus Box with Cables
  2. Micro-Box
  3. Polar Box
LG:
  1. Octopus Box with Cables
  2. Micro-Box
  3. Polar Box
HTC:
NOKIA:
  1. Cyclone Box
Nel caso voleste comprare uno di questi Box, controllate prima la compatibilità con il vostro modello del cellulare!
 
RICORDO CHE CAMBIARE L’IMEI AD UN CELLULARE, EQUIVALE IN ITALIA E IN MOLTISSIMI ALTRI STATI AD REATO PENALE EQUIVALENTE A RUBARE! NE’ IO NE’ DIGITALANGEL CI ASSUMIAMO RESPONSABILITA’ QUALORA FATE USO IMPROPRIO DELLA GUIDA O QUALORA SI DANNEGGIASSE IL VOSTRO CELLULARE.
 
RIKISHI1996