A che cosa fare attenzione quando hai un pozzo nero? I consigli migliori

Se hai un pozzo nero come sistema fognario alternativo, allora devi fare attenzione a quello che finisce nello scarico dei lavandini, wc, lavastoviglie, lavatrice, doccia o vasca da bagno per la buona salute e il corretto funzionamento della vasca sotterranea dove confluiscono tutte le tubature di casa.

La cena avanzata: sempre nel cestino

Gli avanzi della cena non devono mai esser messi nello scarico del wc o del lavandino ma buttato nel residuo umido, come indicato delle istruzioni sulla raccolta differenziata. I pezzi di cibo si possono incastrare nei tubi e marcire creando cattivi odori. Inoltre, il cibo che va dentro al pozzo nero può creare residui oleosi e grassi. L’abbondanza di cibo può far lievitare le colonie di batteri presenti nel pozzo nero. Per il corretto funzionamento del pozzo nero è meglio osservare con attenzione a questo consiglio.

La carta igienica: meglio se bio

Chi ha un pozzo nero dovrebbe fare attenzione anche alla carta igienica. Secondo gli esperti di autospurgo a Roma tutto quello che non è acqua e deiezioni non deve andare nello scarico per la salute del pozzo. La carta igienica va raccolta in un cestino a parte invece di esser butta nella tazza. In alternativa, si può semplicemente sostituire la normale carta igienica con quella biodegradabile. Questa tipologia ha il vantaggio di sciogliersi nell’acqua in modo da non creare massa che riempie più del dovuto e prima del tempo la cisterna sotterranea.

I prodotti per le pulizie: attenzione a quelli aggressivi

Gli esperti della ditta di autospurgo a Roma sono sempre pronti a indicare che cosa non va buttato negli scarichi per garantire il corretto funzionamento e la massima durata del pozzo nero. I prodotti per le pulizie sono a base di composti chimici che possono avere un effetto negativo all’interno del pozzo. Per no disturbare l’attività dei batteri benefici che operano all’interno del pozzo digerendo le sostanze dannoso, è meglio preferire anche in questo caso prodotti bio.

Potrebbero interessarti anche...